Agriturismo

Sulle rive del fiume Po, CORTE DONDA, cascina del settecento ristrutturata con un meticoloso lavoro durato anni, da importanza e valore anche ai più piccoli particolari. Il suo fascino non risiede solo nella posizione geografica ma anche nell’arredamento d’epoca e nella sua atmosfera. L’ingresso, le varie sale e le vecchie foto appese alle pareti fanno fare un tuffo nel passato.

La Corte si estende su una superficie di 4 ettari, è affiancata da un vigneto dal quale si ottiene il lambrusco rosso "Donda". Si coltivano inoltre ortaggi e frutta per preparare marmellate, salse e mostarde.

Un cenno a parte merita la cucina che, fornisce le migliori specialità mantovane. Nella sala da pranzo allietata da un bellissimo camino, si possono gustare antipasti, agnoli, paste al torchio, i famosi tortelli di zucca, i deliziosi tortelli di brasato ecc.. E' possibile degustare la mostarda artigianale con formaggi affinati e per concludere degnamente Corte Donda si ripropone con una novità: il gnocco fritto...